Civiltà dell'Amore logo
Progetto scuola

VERSO LA CONCLUSIONE DEL PROGETTO SCUOLA

L’anno scolastico sta per terminare e, con esso, anche il Progetto “Educazione alla Mondialità” promosso dal nostro Comitato insieme all’Assessorato alle Politiche Educative del Comune di Roma.
Tale progetto ha visto il coinvolgimento di 40 scuole, primarie e medie di Roma, gemellate con 20 scuole di Missioni del Brasile, Chad, Bolivia e India. La scoperta di queste realtà così diverse è stata possibile grazie ai Missionari che hanno incontrato i ragazzi delle scuole e, muniti di foto e documentazione sulla realtà dei Paesi e delle scuole adottate, hanno fatto scoprire e conoscere le diverse abitudini delle scuole dei loro coetanei nei Paesi poveri, le caratteristiche principali delle loro culture e l’importanza che riveste la presenza di un insegnante nelle loro scuole per il processo di crescita umana e sociale.
Dopo un primo incontro con i Missionari, gli alunni di Roma hanno iniziato una corrispondenza scritta attraverso email, dove possibile, o spedizione postale, con i bambini delle scuole gemellate grazie alla quale hanno potuto creare un contatto diretto, fatto di racconti e curiosità, che ha contribuito a ridurre la distanza fisica che li separava. Contemporaneamente ogni scuola ha approfondito, insieme ai propri insegnanti, le caratteristiche storiche, sociali e culturali del Paese della scuola adottata e creato infine cartelloni, video e mercatini relativi a tali realtà. Gli alunni hanno dato vita inoltre ad una serie di iniziative creative per offrire un contributo allo stipendio dell’insegnante locale che garantisce la sopravvivenza della scuola stessa (simbolicamente il salario di almeno una settimana di insegnamento).
I lavori degli alunni sono stati esposti a fine anno scolastico nell’ambito della manifestazione “Scuola in Festa”, svoltasi a piazza Vittorio dal 26 al 29 maggio, dove erano presenti tutti i progetti realizzati durante l’anno dalle scuole di Roma. Abbiamo avuto occasione di ospitare, per quella settimana, due insegnanti provenienti dal Brasile come testimonianza concreta per i nostri ragazzi. Queste insegnanti hanno avuto modo di seguire dei corsi di aggiornamento, organizzati dal Comitato, in ambito sanitario e informatico, da poter poi mettere in pratica nella loro scuola.
In questi ultimi giorni di scuola i nostri volontari si stanno recando di nuovo, insieme ai Missionari, presso le scuole di Roma, per concludere con un momento di festa un cammino nuovo iniziato quest’anno che, grazie a Dio, contiamo con le Scuole di Roma possa continuare a portare i suoi frutti nei prossimi anni.