Civiltà dell'Amore logo
Convegno

Da Roma solidarietà tra famiglie
per ridurre il dramma dell'emigrazione:
Adotta un papà nel Sud del mondo

Roma - Campidoglio, 19 dicembre 2014

Davanti al dramma sempre più grave dell’emigrazione dai Paesi poveri verso le nostre città europee oggi è possibile una risposta che va alla radice del fenomeno di massa: offrire lavoro e quindi anche pace ai capi-famiglia in Africa e nei paesi oggi poveri.
Lo sanno tutti, lo dirà Pupi Avati con un’Intervista, anche il Papa lo ha detto a Strasburgo, che queste sono le cause del dramma dell’emigrazione: dramma per gli emigrati che son costretti a sradicarsi dalle loro famiglie e dalla loro terra; dramma per le comunità di accoglienza in Europa già impegnati da anni a dare asilo a precedenti immigrati.
Per questo chiediamo ora alle Istituzioni se hanno volontà di agire sulle cause e non sugli effetti del crescente fenomeno dell’emigrazione di massa: sentire come intendono aiutare il lavoro e la pace nei posti d’origine per non forzare la gente a dover emigrare.
Infatti le nostre Istituzioni finora hanno sostenuto esclusivamente i costi dell’accoglienza per curare gli effetti devastanti e non le cause delle migrazioni, ottenendo il risultato sempre più sotto gli occhi di tutti: povertà per chi arriva e per chi accoglie.
Ora non solo le famiglie, tramite i missionari in loco, ma anche le Istituzioni possono aiutare le famiglie sul posto con i loro mezzi ben più potenti per rispondere alla domanda di sviluppo per non emigrare che sorge dai villaggi e nelle slum del sud del mondo. Ascoltiamole al Campidoglio!
Lo ha detto il Santo Padre a Strasburgo che la povertà è un dramma per coloro che sono costretti ad emigrare, sradicandosi dalle loro famiglie e dalla loro terra; dramma per le comunità.

Programma

9:30 Accoglienza

10:00 Saluto delle Autorità e Testimonial: Maria Romana De Gasperi

- Ing. Giuseppe Rotunno: L'iniziativa di solidarietà tra le Famiglie: Adotta un Papà nel Sud del mondo.

- Filmato - Testimonianza di Pupi Avati.

- Francesco Belletti – Presidente Forum delle Associazioni Familiari: Le famiglie solidarizzano per superare i problemi insieme, come il dramma dell’emigrazione.

- Rappresentanti delle Istituzioni: Le Istituzioni favoriscono l’aiuto diretto alle Famiglie creando lavoro per evitare l’emigrazione forzata.

- P. Matteo Tagliaferri – Comunità In Dialogo: Come vivono e come possono aiutare le famiglie a svilupparsi dignitosamente nella propria terra”.

- Rappresentante del Vicariato di Roma: Le Comunità possono favorire nuove solidarietà.

12:30 Conclusioni